Waberer’s integra la sua flotta con camion alimentati a gas naturale

131

Waberer’s, in collaborazione con Shell e Danube Truck, il distributore in esclusiva per l’Ungheria di IVECO, ha concluso con successo una serie di test, della durata di due mesi, sul trasporto a pieno carico con veicoli alimentati a gas naturale. Gli eccellenti risultati ottenuti in termini di performance e di impatto ambientale, hanno convinto Waberer’s ad ampliare la propria flotta di 4.400 automezzi con camion IVECO alimentati a LNG (gas naturale liquefatto) e CNG (gas naturale compresso). L’età media dei veicoli della flotta di Waberer è di 2 anni e mezzo, pertanto la società gestisce esclusivamente camion diesel della categoria Euro 6. Sebbene l’emissione di questi camion sia significativamente inferiore rispetto a quella dei modelli precedenti, l’azienda vaglia continuamente nuove tecnologie che possano favorire la riduzione dell’impatto ambientale del trasporto merci su gomma. Di conseguenza, Waberer’s ha condotto per mesi un test completo con veicoli a gas con il suo partner DanubeTruck Ltd, distributore in esclusiva di IVECO in Ungheria. “I veicoli alimentati a gas naturale rappresentano un’ottima alternativa nell’ambito del trasporto merci su gomma. Infatti questi motori garantiscono una notevole riduzione di emissioni e di inquinamento acustico e sono adatti anche al trasporto a lungo raggio. Questo aspetto è particolarmente importante per noi poiché monitoriamo continuamente le diverse opportunità di ridurre l’impronta ambientale delle nostre attività. Secondo i risultati dei test, inoltre, anche i costi operativi tenderanno a diminuire. Il numero crescente di stazioni di rifornimento di gas naturale sulle strade europee sono una conferma di questa tendenza”, ha dichiarato Ferenc Lajkó, CEO di Waberer’s. A livello mondiale, IVECO è stato il primo produttore di mezzi per trasporti commerciali a comprendere, nel 1991, il potenziale del gas naturale, avviando investimenti su vasta scala nello sviluppo di una gamma di veicoli industriali a basso impatto ambientale. Ormai IVECO è diventato il leader del mercato, offrendo una gamma completa di soluzioni sostenibili, dal trasporto persone al trasporto merci a lungo raggio. “L’alimentazione a LNG rappresenta oggi la migliore alternativa per il trasporto merci a lungo raggio. Con la nostra tecnologia Natural Power e con la gamma Stralis NP questo carburante alternativo è oggi una realtà. Siamo lieti di constatare che anche Waberer’s abbia deciso di migliorare le proprie performance ambientali senza compromettere le prestazioni grazie al nostro Stralis NP, riconoscendo i vantaggi che può apportare alle sue attività”, ha commentato Pierre Lahutte, IVECO Brand President. “Come distributore in esclusiva per l‘Ungheria di IVECO, siamo felici di aver partecipato a questi test e siamo pronti a fornire i nostri innovativi prodotti a Gas Naturale alla più grande compagnia di trasporti della nostra regione. A nostro avviso, Waberer’s trarrà grandi vantaggi dall’utilizzo quotidiano degli Stralis alimentati a gas naturale, liquefatto e gassoso, su tratte nazionali e internazionali. Siamo quindi entusiasti di questa collaborazione e faremo il possibile per renderla proficua e duratura”, ha dichiarato Zoltán Zákány, direttore esecutivo di DanubeTruck Ltd. “Secondo Shell, il gas naturale liquefatto LNG avrà una parte importante nel futuro mix energetico in quanto rappresenta un’alternativa più pulita ed economica rispetto al diesel. Questa partnership a lungo termine con Waberer’s e IVECO è la dimostrazione concreta di questa idea e può supportare ulteriormente la crescita della rete di vendita al dettaglio di LNG in tutta Europa”, ha dichiarato Lajos Veér, Direttore Vendite di Shell Fuel Cards in Ungheria e Romania. Visto il successo dei test, Waberer’s potrebbe espandere la propria flotta con camion alimentati a gas naturale già dal 2019 ritenendo che questi svolgeranno un ruolo sempre più significativo nei trasporti nei prossimi anni.