Verona: Automotive Dealer Day 2016, Gianandrea Ferrajoli al workshop “il Sistema dei trasporti sta cambiando”

474

“Siamo avanti, con best practices nei servizi al cliente e altre ne studieremo, per allargare sempre di più il raggio d’azione delle nostre aziende”.
IMG-20160519-WA0003Così Gianandrea Ferrajoli, nella doppia veste di coordinatore di Federauto Truck e ceo di Mecar SpA, ha introdotto il workshop: “Il sistema dei trasporti sta cambiando: dealer, siete pronti ad offrire nuovi servizi? Scopriamolo insieme”, uno dei punti focali della terza giornata dell’Automotive Dealer Day, gli importanti ‘Stati generali’ dei dealer dell’automotive, svoltisi in un’affollata tre giorni alla Fiera di Verona, fra il 17 e il 19 maggio scorsi.

automotive 2Rivolgendosi ai colleghi, presenti nell’affollata platea, Ferrajoli ha invitato a guardare anche agli esempi che vengono dall’estero, in una visione di fidelizzazione della clientela che spinge in alto le opportunità di fatturato, in particolare nel post vendita. “Nei prossimi cinque anni – ha concluso Ferrajoli – il settore cambierà completamente volto e non dobbiamo farci trovare impreparati; anzi, occorre che diventiamo traino dell’innovazione nel service delivery”.

IMG-20160519-WA0002Il workshop ha rivolto particolare attenzione al veicolo commerciale leggero. Con perfetta sintesi giornalistica, il direttore di Vie & Trasporti, Giuseppe Guzzardi, ha semplificato la strada maestra per il cambiamento nell’approccio al business verso questo segmento di mercato: “Il veicolo commerciale leggero finalmente trova una sua identità: come ha dimostrato anche una ricerca in merito, i servizi che richiede non sono né quelli predisposti per il veicolo commerciale pesante né quelli adatti all’automobile, rivelandosi, peraltro, l’elemento-chiave della distribuzione moderna”.

IMG-20160519-WA0001Il workshop è stato l’occasione per presentare una ricerca dell’ASAP – Associazione interdisciplinare fra docenti universitari e imprese – che dà uno scenario dei mercati dei dealer, fra veicoli commerciali pesanti, veicoli commerciali leggeri e automobili, a cura dei professori Paolo Gaiardelli e Lucrezia Songini e gli interventi di Oscar Romanato e Giuseppe Perrotta, coordinati da Giuseppe Guzzardi.

Appuntamento per ulteriori sviluppi al Truck Emotion di Monza nell’ottobre 2016.