CostoZero: ELITE, tre aziende salernitane e la decisione di migliorare il proprio futuro

87

Mecar approda nella community Elite di Borsa Italiana per continuare a crescere sul mercatoMecar, Bioplast e Giaguaro sono entrate, il 3 maggio scorso, nel programma in cui si incontrano imprese, advisor e investitori, promosso da Borsa Italiana e sostenuto da Confindustria dedicato alle imprese ad alto potenziale di crescita

Altre 31 società italiane sono state ammesse ieri, 3 maggio, in ELITE, il programma promosso da Borsa Italiana e sostenuto da Confindustria dedicato alle imprese ad alto potenziale di crescita. Tra queste, tre sono eccellenze espressione della provincia di Salerno: Mecar, Bioplast e Giaguaro. Queste tre realtà hanno scelto di alzare l’asticella, provandosi in nuovi mercati e implementando nuove competenze, strizzando l’occhio “al listino” ma lavorando prima sul consolidamento dell’azienda e sui piani di sviluppo.
«Entrare in ELITE rappresenta per Mecar – branca veicoli industriali del gruppo F.Ferrajoli & C., con sessantacinque anni di storia e bilanci in attivo – un’altra milestone importante nel nostro processo di crescita e consolidamento», ha dichiarato Gianandrea Ferrajoli, Executive Chairman and CEO Mecar. «Siamo presenti su molti tavoli dell’innovazione ed ELITE può dare alla nostra organizzazione la giusta dimensione per affrontare le prossime sfide del secondo step del nostro business plan».

Stesso slancio per Marco Gambardella, Senior Account Manager Bioplast, azienda attiva nel settore della plastica attraverso la produzione e la stampa di imballaggio flessibile: «ELITE è una delle migliori piattaforme di formazione qualificata che siamo certi ci consentirà di confrontarci con top manager, leader di settore, attrarre capitali di terzi per fare quel salto in avanti, anche sotto l’aspetto finanziario per nuovi investimenti anche all’estero per una reputation di valore nei confronti degli stakeholder».

La scelta di entrare in ELITE è arrivata, infine, al momento giusto per Valentina Franzese, responsabile marketing Giaguaro, industria conserve alimentare: «Abbiamo virato su ELITE innanzitutto per avere un sostegno in crescita organizzativa e culturale in un momento per noi di traguardi importanti (crescita del turnover 12% tasso medio annuo negli ultimi 6 anni e delicato passaggio generazionale). Siamo inoltre alla ricerca di profili di competenza che si affianchino all’esperienza delle attuali figure presenti in azienda al fine di sviluppare alcune nostre aree interne che necessitano di miglioramento. Infine, desideriamo far conoscere la nostra azienda alla comunità degli investitori per i progetti futuri. Non crediamo ci sia vetrina migliore».

Grazie al programma ELITE in cui si incontrano imprese, advisor e investitori le aziende hanno la concreta possibilità di andare oltre il mercato domestico, di scegliere come farlo, partendo da una più approfondita conoscenza delle proprie potenzialità di business.

Articolo estratto da CostoZero.it del 05.05.2017