Veicoli industriali: nel 2017 immatricolazioni stabili

526

Sulla base dei dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Centro Studi e Statistiche di UNRAE ha elaborato le stime relative all’andamento del mercato per il mese di dicembre 2017, che indicano una contrazione delle immatricolazioni di veicoli industriali con massa totale a terra superiore alle 3,5 t pari a -6,8% rispetto al dicembre del 2016 (quando furono immatricolate 3.289 unità contro le 3.065 del dicembre 2017).

Dopo l’ottima performance del 2016, in cui il mercato dei veicoli industriali segnò una crescita del 56%, l’intero anno 2017 ha subito un progressivo rallentamento, fino a fermarsi ad appena un +2,4% rispetto al 2016 (con 24.351 unità immatricolate contro 23.791).

Anche il comparto dei veicoli pesanti, con massa totale a terra uguale o superiore alle 16 t, nel mese di dicembre 2017 ha registrato segno negativo, il secondo dall’inizio dell’anno, con -4,0% sul dicembre 2016 (2.480 unità immatricolate contro 2.583). Questo comparto si conferma l’unico in territorio positivo, grazie ad un cumulato di 19.636 unità immatricolate contro 18.422, che indica un incremento del 6,6% sul 2016.

(tuttotrasporti.it)