Il Rilancio del Mezzogiorno attraverso la Logistica intermodale Sostenibile

81

Il Rilancio del Mezzogiorno attraverso la logistica intermodale sostenibile – L’evoluzione del trasporto e della logistica per il rilancio delle imprese e del Mezzogiorno”.

Mecar SpA sara uno degli sponsor che supporterà la conferenza organizzata dall’A.L.I.S., l’associazione nata per promuovere il trasporto intermodale in Italia, che si svolgerà il prossimo 17 Luglio – che avrà come moderatore Bruno Vespa – dove si affronteranno i temi della Sostenibilità, il rilancio e il riscatto del Mezzogiorno nel settore dei Trasporti.

A fare gli onori di casa il Presidente A.L.I.S. Guido Grimaldi, che presenterà le 3 sessioni oggetto della conferenza:

La prima sessione, il cui svolgimento è previsto dalle 10,15 alle 11,45, sarà “L’evoluzione del trasporto e della logistica attraverso la modalità sostenibile” alla quale interverranno nomi autorevoli tra cui Maurizio Lupi, Parlamentare della Camera dei Deputati.

Alle 12 avrà inizio la seconda sessione intitolata “Rilancio del Mezzogiorno”, che vedrà tra i relatori il Ministro delle infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il Presidente di Adsp Mar Tirreno Centrale, Pietro Spirito e il Vice Presidente International Chamber of Shipping, Emanuele Grimaldi.

L’evento si concluderà nel pomeriggio, dalle 15,30 alle 17,30con il Il Salotto dell’ALIS. Introdurrà la terza sessione Enrico Maria Puja, Direttore Generale MIT, al quale seguiranno, tra gli altri, Zeno D’Agostino, Presidente Assoporti, Pino Musolino, Presidente Adsp Mar Adriatico Settentrionale, Stefano Corsini, Presidente Adsp Mar Tirreno Settentrionale, Ugo Patroni Griffi, Presidente Adsp Mar Adriatico Meridionale, Andrea Annunziata, Presidente Adsp Mar di Sicilia Orientale, Sergio Prete, Presidente Adsp Mar Ionio e Francesco Maria Di MajoPresidente Adsp Mar Tirreno Centro Settentrionale.

Il riscatto del Mezzogiorno è uno degli obiettivi macroeconomici che A.L.I.S. si pone sin dalla sua fondazione e che si sta impegnando a portare all’attenzione dei tavoli governativi. La riduzione del gap esistente tra il Nord e il Sud del paese in termini logistici, economici e infrastrutturali, è infatti una priorità assoluta per l’Associazione. Il rilancio del Mezzogiorno favorirà non solo le aziende del Sud Italia ma anche quelle del Nord, che – grazie allo sviluppo infrastrutturale e all’efficienza della logistica intermodale e sostenibile – potranno realmente ampliare i loro mercati di riferimento.

Leggi il programma