Nocera Superiore: Un Doblò nuovo di zecca per i disabili, col contributo di MECAR SpA

389

Dallo scorso 26 giugno, i disabili residenti a Nocera Superiore potranno fruire del servizio di un Fiat Doblò, modificato per abilitarlo alle particolari esigenze di trasporto.

E’ il risultato di una collaborazione ‘virtuosa’ fra il Comune di Nocera Superiore, la Società ‘Mobility Life’ e alcune realtà produttive locali, fra cui spicca MECAR SpA. Una tangibile testimonianza di corporate social responsability, che punta ad un partneriato pubblico/privato al fine di migliorare la qualità della vita della fasce più deboli della popolazione.

Afferma Annamaria Barbato Ricci, responsabile della Comunicazione di Mecar SpA: “La nostra Azienda con sensibilità e attenzione l’Agro Sarnese Nocerino, perché è il territorio da cui è partita la sua attività imprenditoriale 64 anni fa, grazie all’ingegner Francesco Ferrajoli, nonno del nostro Amministratore delegato e proseguita su tre generazioni.

E’ questa l’area in cui riconosciamo le nostre radici e per la quale, senza rinunciare ad un low profile ‘genetico’, proviamo ad agire come imprenditori social oriented.”

 

comune di nocera superiore 1