A seguito del Memorandum di Cooperazione, siglato dalla Commissione Europea e dal Ministero dell’Industria, del Commercio e dei Trasporti del Giappone, IVECO annuncia i propri piani a supporto dello sviluppo sostenibile del gas naturale per il trasporto di persone e merci in Giappone.

Oggi il gas naturale rappresenta l’alternativa più economica, pulita e silenziosa ai motori diesel e apre la strada ai combustibili rinnovabili come il biogas.
IVECO prevede di creare collaborazioni che coinvolgano l’intera catena logistica, dai gestori dei trasporti ai fornitori e distributori di gas naturale, con il sostegno di autorità locali ed enti governativi.

Il primo passo del progetto di IVECO è la firma, in data odierna, di un Memorandum di Intesa con l’operatore di logistica e trasporti Ryobi Holdings per la fornitura di tecnologie e veicoli, finalizzata allo sviluppo di una rete di trasporti sostenibile.

IVECO ha annunciato oggi l’avvio del suo piano di azione per sostenere lo sviluppo del mercato del trasporto a gas naturale in Giappone. Questa iniziativa rispecchia il forte impegno del brand nei confronti della sostenibilità e della lotta globale alle emissioni dei gas serra.

Il primo passo del progetto IVECO è la firma, oggi, di un Memorandum di Intesa con l’operatore di logistica e trasporti Ryobi Holdings, che avvia il dialogo su una collaborazione per la fornitura di camion e autobus IVECO. Oltre ai veicoli, IVECO fornirà anche telai, tecnologie e supporto tecnico per consentire a Ryobi Holdings di assemblarli con i cassoni che produrrà. La collaborazione prevede anche supporto post vendita e assistenza tecnica, che dovranno essere forniti da Ryobi Holdings.

Questo primo accordo segna l’inizio della strategia generale di IVECO, che adotta un approccio olistico per coprire l’intera catena logistica del gas naturale. Il brand intende stringere altre collaborazioni con fornitori e trasportatori di gas naturale, in modo che lo sviluppo del mercato dei veicoli da trasporto a gas naturale sia supportato dalle adeguate infrastrutture necessarie.

L’annuncio odierno è una conseguenza del Memorandum di Cooperazione siglato a luglio dalla Commissione Europea e dal Ministero dell’Industria, del Commercio e dei Trasporti del Giappone, che riconosce la crescita della domanda di LNG e prevede forme di collaborazione che comprendono lo sviluppo di tecnologie avanzate per l’utilizzo dei propulsori a LNG per il trasporto terrestre e marittimo.

IVECO ha anticipato diverse raccomandazioni contenute nel piano di azione del G20 del 2016 per la promozione dell’accesso all’energia in Asia e nel Pacifico. Anche la comunicazione della Commissione Europea “Strategia europea per una mobilità a basse emissioni” riconosce l’importanza del ruolo che può svolgere il gas naturale nella transizione verso un futuro a basse emissioni di gas serra – ed è andata anche più in là, indicando questo combustibile come la soluzione al contempo più sostenibile ed immediatamente disponibile.

Con il suo impegno di lunga data nella sostenibilità, IVECO ha compreso presto che il gas naturale è la soluzione più matura, logica e conveniente – sia Tank to Wheel che, con il biogas, Well to Wheel. Da vent’anni all’avanguardia nei veicoli a gas naturale, ha introdotto questa tecnologia prima negli autobus per estenderla poi ad applicazioni per il trasporto urbano, con il veicolo commerciale leggero Daily NP e il camion Eurocargo NP ed infine, nel 2016, alla lunga percorrenza con il rivoluzionario Stralis NP.

Il risultato è che la tecnologia IVECO del gas naturale è oggi una realtà concreta e rappresenta una soluzione pratica ed immediata per il trasporto di persone e merci. Con 22.000 unità vendute, IVECO è attualmente leader assoluto nel settore dei veicoli a gas naturale, sia in termini di presenza sul mercato che di tecnologia, ed è il solo produttore ad offrire un’intera gamma alimentata da questo combustibile sostenibile – dai veicoli commerciali leggeri ai camion a lunga percorrenza agli autobus.

I veicoli commerciali a gas naturale IVECO comprendono: il Daily NP, che coniuga i vantaggi della tecnologia NP del brand a quelli della pluripremiata famiglia Daily; l’Eurocargo NP, che porta ad un nuovo livello le prestazioni ambientali del ‘Camion che piace alla città’ con il suo funzionamento pulito e silenzioso; e lo Stralis NP, il primo camion ad offrire una reale alternativa ai combustibili tradizionali per le missioni su lunga distanza.
Gli innovativi sviluppi di IVECO negli autobus a trazione alternativa hanno portato all’odierna offerta leader del settore. L’autobus a pianale ribassato Urbanway CNG garantisce elevati livelli di comfort e capacità, con TCO (costo totale di esercizio) ottimizzato, per fornire una soluzione realmente sostenibile alle reti di trasporto pubblico. Il Crealis CNG è universalmente riconosciuto come la miglior soluzione di trasporto per le città, perfetto per i sistemi di trasporto rapido via autobus. Grandi città di tutta Europa stanno passando agli autobus a gas naturale per le loro reti di trasporto pubblico. Un ottimo esempio è rappresentato da Lille, in Francia, che ha una flotta di 482 autobus IVECO a gas naturale. Un terzo di essi è alimentato a biogas, che la città produce direttamente in un impianto che genera biometano dai rifiuti verdi e urbani, assicurando un funzionamento della sua flotta di autobus a gas naturale IVECO ad emissioni di carbone autenticamente neutre.

La sua lunga storia di innovazione nelle tecnologie del gas naturale e la sua ampia offerta di veicoli alimentati da questo tipo di combustibile pongono IVECO in una posizione eccellente per diventare protagonista chiave del mercato giapponese del trasporto a gas naturale e il partner ideale per gli operatori dei trasporti del paese: IVECO&MECAR – Il vostro partner per un trasporto sostenibile.