Gas o Diesel? Nessun dubbio! IVECO è la scelta migliore

42

IVECO sta dimostrando sul campo come la sua tecnologia a gas naturale liquefatto (LNG) Natural Power rappresenti una soluzione praticabile ed economicamente vantaggiosa nel percorso verso un trasporto lunghe distanze più sostenibile. Sono più di 3.000 gli Stralis NP già operativi lungo le principali tratte di trasporto europee, nelle flotte di oltre 400 operatori logistici: si tratta della prova tangibile che questi veicoli non si limitano a essere sostenibili a livello ambientale, ma garantiscono anche alte prestazioni e una riduzione del TCO (costo totale di esercizio) di cui le aziende di trasporto hanno bisogno per le proprie attività. L’aumento della fiducia in questa soluzione è osservabile anche nel successo commerciale dei trattori di Stralis NP 460 per i quali, a soli 8 mesi dal lancio, IVECO ha già registrato oltre 1.000 ordini in 12 paesi europei.

Pierre Lahutte, IVECO Brand President, ha affermato: “sei ancora indeciso tra gas e diesel? La scelta migliore è IVECO. Sapevamo quanto il nostro ultimo Stralis 480 XP fosse eccezionale, tra i migliori del mercato in termini di efficienza dei consumi, ma lo Stralis NP 460 ha ottenuto risultati davvero stupefacenti in alcune recenti prove effettuate in condizioni di guida reali condotte da importanti pubblicazioni europee. Si posiziona in cima alla classifica con un ampio margine rispetto ai camion diesel tradizionali. I test hanno confermato i notevoli risparmi in confronto all’equivalente diesel, senza alcun compromesso sulle prestazioni e con un maggior comfort garantito dal funzionamento silenzioso e dalla riduzione delle vibrazioni. In un solo anno uno Stralis NP 460 con 150.000 km può offrire un risparmio sul TCO superiore di 10.000 Euro rispetto a un camion equivalente alimentato a diesel e urea”.

I recenti test condotti da alcune tra le più importanti riviste di settore europee hanno confermato che lo Stralis XP diesel si annovera tra i migliori della categoria in termini di consumo di carburante e che, quando si tratta della tecnologia a gas naturale, lo Stralis NP è il vincitore assoluto.

Lo Stralis NP 460 in versione con doppio serbatoio di LNG vanta un’autonomia fino a 1.600 km e garantisce prestazioni equivalenti a un camion diesel, con il vantaggio di un consumo eccezionalmente ridotto: utilizza fino al 15% di carburante in meno, il che comporta un notevole risparmio se si aggiunge all’equazione il minor costo del gas naturale rispetto al diesel. Il fatto che questa tecnologia non richieda l’utilizzo di urea, al contrario dell

a sua controparte diesel, contribuisce a limitare ulteriormente i costi. Questi fattori, insieme ai lunghi intervalli di manutenzione da 90.000 km, garantiscono un risparmio sul TCO del 9% rispetto al diesel.

Il motore Cursor 13 NP di IVECO è tutelato da due brevetti: il primo è il sistema di controllo antidetonazione di proprietà di FPT Industrial, che consente di aumentare le prestazioni con la massima compatibilità di combustibile e protegge il motore e il catalizzatore a tre vie dal rischio di mancata accensione. Il secondo è il sistema di gestione del comando reattivo del flusso aria di FPT Industrial, una nuova logica di controllo del rapporto stechiometrico applicata all’innesto delle marce. Ciò garantisce una coppia continua durante l’innesto delle marce nei cambi automatizzati, per prestazioni ottimizzate e massima rapidità di innesto.

Lo Stralis NP 460 è il primo camion a gas naturale con cambio automatizzato di nuova generazione HI-TRONIX a 12 velocità, che offre la tecnologia più avanzata della sua categoria, grazie al 99,7% di efficienza, durata eccezionale, massima ampiezza di rapporti (16,7) e miglior rapporto coppiapeso. Rispetto al modello precedente, questo nuovo cambio riduce i tempi di innesto del 10% e offre caratteristiche aggiuntive come la funzione rocking per migliorare lo spunto in condizioni di bassa aderenza, quattro velocità in retromarcia e una nuova gamma di prese di forza. Il modello HITRONIX è provvisto di rallentatore idraulico integrato di serie e di funzione Hill-holder per la sicurezza dell’autista e del carico. Lo Stralis NP offre di serie il sistema HI-CRUISE, funzioni di guida predittiva basate sulla tecnologia GPS (ad es. cambio marcia predittivo, eco-roll predittivo) e la funzione EcoSwitch, che adatta automaticamente la potenza e la coppia del motore al carico del camion. Insieme questi elementi garantiscono un risparmio di carburante straordinario, soprattutto nei percorsi collinari e con carico parziale.

 

La tecnologia Natural Power di IVECO e il rapido sviluppo della rete di distribuzione rendono lo Stralis NP una soluzione praticabile e immediatamente disponibile, che offre agli operatori logistici l’opportunità di avere una flotta sostenibile senza scendere a compromessi in termini di prestazioni ed efficienza – con ulteriori vantaggi in termini di redditività e nuove opportunità di business legate alla crescita della domanda nel campo del trasporto sostenibile.

Gli operatori logistici che mirano a convertire le proprie flotte al gas naturale possono affidarsi a una rete di distribuzione dell’LNG in rapida espansione, sostenuta da iniziative della Commissione Europea come il Blue Corridors Project e dagli incentivi governativi introdotti in tutta Europa per favorire la diffusione del gas naturale e del biometano nel settore dei trasporti. Attualmente, con oltre 150 stazioni di rifornimento, la rete si estende lungo le principali tratte di trasporto europee ed entro la fine del 2018 si prevede di portare questo numero a oltre 300. Tale sviluppo è accompagnato dall’aumento della produzione e della capacità di trasporto dell’LNG, al fine di rispondere alla crescita della domanda. Con l’ulteriore sviluppo della rete di distribuzione, altri operatori logistici si uniranno ai già numerosi che hanno convertito le proprie flotte al gas naturale con lo Stralis NP – aziende leader come Perrenot, una tra le prime ad adottare questa soluzione, seguita più recentemente da Vega Trans, FERCAM, Primafrio e DHL Freight.