Rimborso accise 1° trimestre 2017: c’è il software per le domande da presentare dal 1° aprile

240

Sul sito dell’Agenzia delle Dogane è disponibile il software aggiornato con cui
compilare e stampare la dichiarazione utile per presentare le istanze di
rimborso delle accise relative ai consumi effettuati nel primo trimestre
2017 (1° gennaio – 31 marzo).
Le istanze si possono presentare dal 1° aprile e fino al 2 maggio 2017.
Il beneficio, così come stabilito dalla Legge di Stabilità 2016, è riservato
soltanto ai veicoli che dispongano di una classe di inquinamento
ambientale almeno Euro 3. Quelli inferiori ne sono quindi esclusi.
Ovviamente parliamo di veicoli di massa complessiva pari o superiore a
7,5 t, in grado di provare i consumi tramite fatture di acquisto.
L’ammontare del beneficio è pari a 214,18 euro per mille litri di
gasolio.
Per la fruizione dell’agevolazione con modello F24, deve essere utilizzato il
codice tributo 6740.
L’Agenzia specifica che i crediti sorti con riferimento ai consumi relativi al 4°
trimestre 2016 potranno essere utilizzati in compensazione entro il 31
dicembre 2018. Da tale data decorre il termine per la presentazione
dell’istanza di rimborso in denaro delle eccedenze non utilizzate in
compensazione, le quali dovranno pertanto essere presentate entro il 30
giugno 2019.