Mecar e Fattoria della Piana insieme nella filiera del biogas

572

Un sistema virtuoso a ciclo completo, basato sul biogas, per raggiungere il massimo grado di ecosostenibilità: è quello di Fattoria della Piana, di Candidoni (RC), il più piccolo Comune della Calabria. Uno dei partner di questo primato è MECAR SpA, con i veicoli IVECO refrigeranti, alimentati a metano, che consentono il trasporto dei prodotti lattiero-caseari in tutta la rete commerciale dell’Azienda.

VALEBIO03Per illustrare i traguardi e i futuri obiettivi di Fattoria della Piana, lo scorso 13 maggio a Reggio Calabria, nella sala Federica Monteleone del Palazzo del Consiglio Regionale è stato organizzato un evento, presentando sia i risultati dell’ultimo progetto di ricerca ed innovazione appena conclusosi e cofinanziato con i fondi regionali del PSR 2007/2013, sia le testimonianze degli stakeholders e le iniziative per candidarsi quale ‘sistema’ pilota, attrattore di finanziamenti nella nuova programmazione dei fondi europei 2014/2020.

VALEBIO01Fra i relatori, l’amministratore delegato di MECAR SpA, Gianandrea Ferrajoli ha delineato la veloce evoluzione verso l’alimentazione eco-sostenibile dei veicoli per il trasporto delle merci con metano, metano liquido e biogas: secondo le previsioni, entro cinque anni, già il 30% del parco circolante – anche grazie agli incentivi previsti dalla legge, attualmente in fase di definizione attuativa – sarà alimentato con combustibili a minor impatto ambientale.

“La case history di ‘Fattoria della Piana’ – ha affermato Ferrajoli – ha dimostrato che è possibile creare un sistema che allei ogni elemento, anche esterno, verso la finalità di coniugare sostenibilità ambientale ed economica. MECAR è fiera di aver collaborato al successo di Fattoria della Piana, considerata esempio – pilota in campo italiano ed europeo”.