Gianandrea Ferrajoli al 99° Nada Convention & Expo

695

In vetrina a Las Vegas tutte le novità per i Dealer dell’Automotive

Da quasi un secolo, una delle Associazioni più importanti e influente negli USA, che rappresenta i dealer dell’Automotive, la NADA (National Automobile Dealer Association), con i suoi 16.500 soci, organizza un evento a metà fra la convention – con convegni e workshop su vari temi di punta – e un expo. Alla 99.ma edizione della Nada Convention&Expo, svoltasi quest’anno a Las Vegas dal 31 marzo al 3 aprile, è intervenuto, nella veste di osservatore internazionale, Gianandrea Ferrajoli, ceo Mecar e coordinatore di Federauto Trucks.

Quattro giorni d’incontri a tutto campo sono serviti a delineare i trends del mercato Usa, da sempre apripista dei mercati mondiali. “Le più avanzate novità emerse nel corso della manifestazione – racconta  – si concentrano nel settore di marketing innovativo, lead generation, CRM, DMS e customer retention, elementi di forte innovazione che governeranno il futuro del nostro settore.

Stanno via via perdendo d’importanza, invece, i prodotti finanziari e di leasing, ormai soggetti a processi di omogeneizzazione e commoditization che ne fanno un segmento di mercato ormai quasi fermo.”

Dove va il mercato, dunque? Secondo il ceo di MECAR: “Va verso prodotti, idee e nuovi processi che coniughino lo sviluppo della redditività delle concessionarie con la customer satisfaction.

In particolare, poi, si sta sempre più affermando il mobile digital marketing, una declinazione del marketing verso la quale dovremo orientare il nostro lavoro per essere sempre più competitivi.”

IMG_2073IMG_2074IMG_2076